Esordio vincente

E’ iniziato bene il campionato dell’Amatori Verbania Rugby che vince contro il Piemonte Rugby per 22 a 7 disputando una buona partita.

Subito in pressione il Verbania costringe i biellesi nei loro ventidue e all’ennesimo fallo l’arbitro concede un calcio piazzato che Scalia trasforma portando la squadra sul 3 a o, poi il fantasma del campionato scorso riappare, e la difesa si fa una bella dormita consentendo la meta agli avversari che trasformano portandosi sul 3 a 7 risultato che permane per tutto il primo tempo.

Strigliata del Coach nell’intervallo e squadra che riprende la gara con maggior determinazione mettendo subito in difficoltà gli avversari riuscendo ad andare in meta con la terza linea Lanza dopo un veloce incursione dell’esordiente Ballestroni, risultato il migliore della compagine verbanese, logica reazione degli avversari che ottengono un paio di calci di punizione ma che non riescono a realizzare, e vengono puniti da “BellicapelliMinosse” che ricevuta la palla in velocità sui ventidue sfonda la difesa e schiaccia di prepotenza la palla in meta, ancora un tentativo di reazione del Rugby Piemonte, che ha la sua forza nei tre quarti molto veloci e solidi, che pero la difesa dei padroni di casa contiene egregiamente per poi una volta recuperata l’ovale realizzare la terza meta con una classica azione alla mano che porta la palla all’ala Pellegrini che deposita in meta fra la gioia generale dei compagni.

Ecco alcune considerazioni del coach Cirino” buona partita esordire in campionato con una vittoria aiuta il morale se poi ci aggiungiamo la buona prova di alcuni giovani la soddisfazione è doppia, anche se abbiamo sofferto un po troppo in mischia anche se a volte riuscivamo a vincere la palla su introduzione loro non sempre la posizione della nostra prima linea era ottimale  e su questo dovremo lavorare in allenamento, ma globalmente sono soddisfatto della risposta dei ragazzi.”

Formazione e marcatori: 15 Scalia 2 tr. 2 cp., 14 Pellegrini mt.., 13 Nicastri. 12 Minossse mt., 11 Swart, 10 Franchi, 9 Ballestroni (M.O.T.M.) 8 Giacomello, 7 Borgialli, & Lanza mt., 5 Rombolà, 4 Bottecchia, 3 Magenes, 2 Molino, 1 Morandi, 16 Podico, 17 Toma. Allenatore Cirino Antonino.

This entry was posted in VARIE. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *