Domenica 24/10/2021 – @ Verbania / Prima Squadra: Verbania vs. Tradate 27-17 (15-7)

Domenica 24/10/2021 – @ Verbania / Prima Squadra:
Verbania vs. Tradate 27-17 (15-7)
Parte con il piede giusto il Verbania che dopo appena cinque minuti va in meta con Falciola, che segna e trasforma (7-0).
La squadra di casa si dimostra superiore e al 15’ passa nuovamente con la meta di Maulini (12-0).
I padroni di casa sprecano un paio di occasioni che gli consentirebbero di prendere il largo ma, ancora con Falciola, trasforma un calcio di punizione (15-0).
A questo punto, quando mancano dieci minuti al termine della prima frazione di gioco, sembra tutto più facile, ma la reazione del Tradate e qualche errore, commesso per troppa sufficienza da parte dei padroni di casa, riporta sotto gli ospiti che marcano la meta e trasformano allo scadere del tempo (15-7).
Il secondo tempo inizia con gli ospiti galvanizzati che attaccano e un Verbania che fatica a riprendere le redini del gioco, situazione che il Tradate sfrutta a proprio vantaggio e con una meta trasformata e un calcio di punizione, opera il momentaneo sorpasso (15-17).
La reazione del Verbania è veemente, forte della superiorità nelle fasi di conquista e con una linea di trequarti efficace, si riporta stabilmente nella metà campo ospite.
Una conduzione della partita che si rivela vincente, prima Falciola marca la meta – trasformata da Cozzolino K. – del controsorpasso (22-17) poi, a 5’ dalla fine, lo stesso Cozzolino marca la meta del definitivo 27 a 17 che porta anche il punto di bonus per la classifica del Verbania.
Dice coach Rigosa: “In una giornata speciale per la società, il risultato era fondamentale.
I giocatori, che dovevano anche riscattare la battuta d’arresto di domenica scorsa con il Lainate, erano consapevoli dell’importanza della partita e hanno messo in campo tutto il loro spirito combattivo e la caparbietà con cui hanno lottato per raggiungere la vittoria ne è la dimostrazione.
Dal punto di vista tecnico, rispetto a domenica scorsa la mischia ordinata ha lavorato bene e i risultati si sono visti, cresce anche l’intesa di una linea di trequarti molto giovane ma con margini di miglioramento notevoli”.
Riposeremo la prossima settimana per il weekend di festa, ci vediamo il 7/11!
Questa voce è stata pubblicata in VARIE. Contrassegna il permalink.