Amatori Verbania 6 – Rugby S. Mauro 45

Resiste un tempo il Verbania che a tratti gioca anche un buon rugby, usando bene il piede, con Scalia, per la conquista di campo e tiene  in difesa rintuzzando le offensive torinesi e infatti il primo tempo si chiude sul 3 a 5 a favore degli ospiti.

Il San Mauro è primo in classifica con zero sconfitte e si capisce perchè quando nel secondo tempo inizia a macinare il suo gioco con i verbanesi, che complice la stanchezza,  non riescono più a rischierare la difesa dopo la tera /quarta fase e i tre quarti di S. Mauro trovano delle autostrade verso la meta realizzando sei mete, mentre i punti realizzati dal Verbania portano la firma di Scalia che piazza due calci di punizione, ma la meta torinese resta inviolata, anche se in qualche occasione i ragazzi di coach Cirino con un po più di attenzione avrebbero potuto schiacciare l’ovale nell’area avversaria.

Purtroppo ancora una volta la panchina cortissima ( 16 giocatori in lista) penalizza i padroni di casa resta solo la soddisfazione di aver lottato alla pari almeno per un tempo con i primi della classe.

M.of the M. Morandi che in mischia chiusa non concede spazio ai piloni avversarii

Formazione: Pellegrini, Scalia, Giliberto, Minosse, Lapidari, Toma, Balestroni, Giacomello, Borgialli, Podico, Rombolà, Franchi, Magenes, Ottolini, Morandi, Cirillo. Allenatore Cirino.

This entry was posted in EVENTI. Bookmark the permalink.